mercoledì 27 gennaio 2016

I livelli di disperazione pre-esame

Io so di non aver scritto per una vita, ma avevo un buon motivo: due esami da preparare per questa settimana, uno archiviato lunedì e l'altro venerdì. Sto studiando come una stupida e mi sono resa conto che, analizzando in modo scientifico lo studio, si possono identificare alcune fasi fisse nel mio metodo di apprendimento. Eccole qui:

1. La fiducia: "Ma sì, sono solo 24 mila pagine. Una cazzata"
Mai fidarsi del vostro professore, del libro di testo o dei riassunti. MAI.

2. La negazione: "No, questo non ho intenzione di studiarlo"

3. La disperazione: non c'è bisogno di spiegarla

4. La distrazione: "Toh, una balena che vola, che interessante"
 
5. La decisione: "VAFFANCULO, quel che so è sufficiente"

6. La fase "Che cos'è questo": davvero, cos'è questo?
 
7. La sfida: "Quell'esame non mi avrà"
 
Infine, 8. La perdita di interesse: chissenefrega.
 
Finché l'esame arriva: a parte la sensazione di voler vomitare quando chiamano il mio nome e le mani sudaticce da cui scivolano via i libri, la sensazione post-esame è brividosa.
 
Buoni esami amicy!

7 commenti:

  1. Ciao! Ecco, queste fasi le passa ogni studente stressato dagli esami ahah

    RispondiElimina
  2. Ahahaha condivido! Ora come ora sono nel pieno della quinta fase u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che è il momento di pace dei sensi hahaha

      Elimina
  3. Mi hai fatta morire!!!! 😂😂😂😂😂😂😂

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatta morire!!!! 😂😂😂😂😂😂😂

    RispondiElimina

Lasciami un messaggio, sarò felice di risponderti! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...